Patrizio Andreuccetti

Nato a Barga (LU), il 27 dicembre 1983.

E' sindaco di Borgo a Mozzano dal 26 maggio 2014. Dopo aver vinto le elezioni una prima volta è stato di nuovo eletto il 26 maggio del 2019. 

Ha collaborato con la casa editrice Publied, prevalentemente occupandosi di testi di storia e di storia dell'arte. 

Ha una laurea in Storia Contemporanea ed una laurea magistrale in Storia e Civiltà: entrambi i titoli li ha conseguiti presso l'Università degli Studi di Pisa.

Ha un diploma di Liceo socio-psico-pedagogico.

Dal 2007 al 2010 è stato Coordinatore Nazionale dei giovani donatori di sangue Fratres, incarico che gli ha permesso di tenere convegni a tema in molte delle principali città italiane.

Dal 2010 al 2017 è stato Segretario Territoriale del Partito Democratico di Lucca, esperienza che gli ha consentito di relazionarsi con continuità con gli enti pubblici del territorio provinciale e regionale.

Nel 2010 ha svolto il Servizio Civile presso la Pro Loco di Borgo a Mozzano.

Dal 2005 al 2009 ha collaborato con la redazione del notiziario COM- Comune Comunica.

Dal 2007 al 2008 è stato corrispondente per il quotidiano "Il Corriere di Lucca".

Ha pubblicato il romanzo "L'eredità di Ludwig. Un sogno romantico".

Ha curato i testi "Diario della donazione" e "Pensiero Circolare. Il vento del cambiamento", quest'ultimo insieme al padre Alberico. 

Ha scritto diversi articoli per pubblicazioni del settore storico, tra cui: "Partigliano, 13 settembre 1944"/ "Storia del teatro di Partigliano"/ La comunità di Partigliano tra religiosità e tradizione"/ "Il mito per eccellenza del Risorgimento: la Lega lombarda"

E' un grande appassionato di sport, in particolare di statistica e storia dello sport.

Dal 2005 al 2014 è stato Presidente del Comitato Paesano di Partigliano.

Fin da piccolo ha fatto parte della Compagnia dei Maggianti di Partigliano.


Contattami

Email: pensierocircolare@yahoo.it

Seguimi: Facebook / Instagram